Satana si traveste da angelo di luce.

2Corinzi 11:14


Il vero nemico dell'uomo è Lucifero divenuto, a causa della ribellione verso Dio l'Onnipotente, l'Avversario o Satana. La Bibbia racconta che Lucifero era un angelo protettore e sedeva nel consiglio di Dio e a cui era stata affidata la terra; poi a causa dell'orgoglio si ribellò e combatté addirittura Dio stesso per ottenere il potere assoluto.

Successivamente, Dio creò l'uomo per sostituire il dominio di Satana. Il piano di Dio è di affidare la Sua creazione all'uomo sotto la Sua guida diretta. Il primo uomo, Adamo, ascoltò la menzogna di Satana e cadde nel peccato della disubbidienza a Dio che dura fino ad oggi nel cuore dell'umanità .

La sua attività è distruggere l'opera di Dio. Perciò usa strategie per lo più oscure all'uomo che lo tengono schiavo al suo volere. Perciò è definito dalla Parola di Dio come principe delle tenebre in contrapposizione a Dio che è Principe della Luce.

È chiaro che chi non crede in Dio di conseguenza non crede neanche all'esistenza di Satana. Un uomo così è spiritualmente cieco e morto. Satana non è una leggenda, non è una invenzione, egli è il dominatore di questo mondo, il dio del falso, della menzogna e signore delle tenebre. In ogni religione c'è la sua presenza.

La sua principale strategia nel mondo è quella di tenere la gente nell'ignoranza, di far credere che lui non esiste e che la sua esistenza è frutto della fantasia dell'uomo. Infatti, ha scatenato nel mondo ogni sorta di cosa che tratta l'occulto come una cosa normale e lo vediamo nei film horror e non solo per gli adulti ma, addirittura, nei cartoni animati per i bambini piccolissimi, lo vediamo in tutte le forme di comunicazione di massa, negli spettacoli, ecc.

Ormai è cosi presente che nessuno si prende cura di resistergli e di evitarlo, anzi è il dio più adorato di questo mondo. Il suo campo d'azione è tutto ciò che è nel mondo con tutte le sue abominazioni.

Come dicevamo, Satana ingannò l'uomo col fargli credere che era immortale e continua anche adesso in quelli che credono di avere l'anima immortale cioè che non muoiono mai i quali poi, quelli cristiani, cercano la conferma della menzogna nella Bibbia. Uomini secondo Dio ignoranti che storcono la Parola di Dio e non si attengono alla ferma Parola della Bibbia per cui trovano la giustificazione all'idea che l'uomo ha una anima immortale e che alla morte va subito in cielo, che il giudizio sia già venuto su tutto il mondo, che i morti ci vedono dall'alto, che chi non si converte riceverà ugualmente l'eternità per essere torturato nel fuoco dell'inferno, il Regno di Dio non sarà ristabilito sulla terra e, quindi, che Cristo non verrà sulla terra.

L'uomo è schiavo dell'astrologia, di oroscopi che predicono il futuro, della numerologia, di maghi e stregoni, del satanismo ma anche della menzogna delle religioni. Tutto ciò è il culto che rende schiavi e rende cupa la mente che non dà modo di discernere il bene dal male, il vero Dio dal falso dio distruttore e divisore.

"...per gl'increduli, dei quali l'iddio di questo secolo [il Diavolo] ha accecato le menti, affinché la luce dell'evangelo della gloria di Cristo, che è l'immagine di Dio, non risplenda loro." (2Cor 4:4).

Satana combatte contro la venuta di Cristo, disturbatore dell'amore fra i fratelli di Cristo, fa di tutto per creare inimicizie e divisioni. Il mondo intero è sottomesso a lui perciò la sua battaglia è contro i figli di Dio che non sono di questo mondo.

Ma come fa ad ingannare i credenti? Travestendosi da angelo di luce. Ora noi sappiamo che Dio è Luce. Quindi angelo di luce si intende come messaggero da parte di Dio. E a chi appare questo falso messaggero di Dio? A coloro i quali non adorano in spirito e verità il solo Dio Creatore e Salvatore ma cercano le visioni e adorano altri idoli. Vogliono sentire, vedere e toccare con mano magari parlare con i morti.

"hanno mutato la verità di Dio in menzogna e hanno adorato e servito la creatura invece del Creatore, che è benedetto in eterno. Amen" (Rom 1:25) o come dice Geremia: "il Mio popolo ha abbandonato Me, la sorgente d'acqua viva." (Ger 2:13).

L'inganno è così radicato nell'ambiente cristiano che la creatura è diventata salvatrice della chiesa soppiantando il posto di Gesù il Cristo l'unico Salvatore. La creatura è considerata la salvezza della chiesa contro la parola di Dio che dice che non c'è altro nome per il quale l'uomo possa essere salvato cioè Gesù il Cristo. Perciò hanno rigettato l'unica fonte di Verità, la Bibbia, per rivolgersi ad altri scritti di uomini spiritualmente morti nei loro peccati e perversi che hanno adulterato la Parola di Dio. Se Satana si traveste da angelo di luce, i suoi profeti sono lupi in veste d'agnello.

"Poiché cotesti tali sono dei falsi apostoli, degli operai fraudolenti, che si travestono da apostoli di Cristo. E non c'è da meravigliarsene, perché anche Satana si traveste da angelo di luce. Non è dunque gran che se anche i suoi ministri si travestono da ministri di giustizia; la fine loro sarà secondo le loro opere." (2Cor 11:13-15).

Oh se ogni uomo riuscisse a riflette su questa rivelazione quanti potrebbero cominciare a prendere sul serio la Parola di Dio! Come dice un vecchio proverbio, non tutto ciò che luccica è oro. L'umanità è ingannata, le sue vie sono malvagie e conducono alla morte eterna.

L'uomo che non ha la mente illuminata dalla Verità non può discernere la vera Luce dalla falsa luce.

Come ingannò Eva, così Satana ha ingannato la chiesa; è come se le avesse detto: "non credere affatto che Gesù sia l'unico nome per salvarti, Lui è troppo Santo per essere raggiungibile da te peccatore ma Dio sa che la salvezza la puoi ottenere per mezzo dei santi morti, che non è vero che sono morti, vivono ancora e sono intercessori presso di Lui e puoi anche ottenere ciò che vuoi!". E l'hanno seguito! È sempre la stessa musica.

In Verità chi ha altri idoli e li serve adora Satana. E non c'è una via di mezzo.

"Niuno può servire a due padroni; perché o odierà l'uno ed amerà l'altro, o si atterrà all'uno e sprezzerà l'altro. Voi non potete servire a Dio ed a Mammona". (Mat 6:24)

Satana spaventa la gente manifestandosi in tali orribili maniere da farla spesso sentire impotente contro di lui. Per il credente, quindi, è importante ricordare di avere la potenza e la protezione di Gesù Cristo: "Ecco, vi ho dato il potere di camminare sopra i serpenti e gli scorpioni e sopra ogni potenza del nemico: nulla vi potrà danneggiare" ( Luc 10,19).

"Non dobbiamo ignorare il nemico; dobbiamo resistergli ed opporci a lui! La storia rivela che le nazioni che hanno ignorato un dittatore ambizioso, in genere sono finite sotto il suo dominio. Inoltre, ignorare le parole ingannevoli di Satana e degli spiriti cattivi è dimenticare uno dei ministeri che Gesù ci ha incaricati di svolgere: cacciare i demoni. Il diavolo è astuto e arriverà lontano, pur di impedirci di scoprire l'autorità che abbiamo su di lui nel nome di Gesù".

Rivestiamoci dell'armatura di Dio perché siamo in guerra e la nostra battaglia la dobbiamo combattere se vogliamo o non vogliamo; infatti, non possiamo pensare di rimanere immobili nel bel mezzo della battaglia spirituale pensando che il nemico passi oltre! Anzi egli aspetta che noi abbassiamo la guardia per colpirci a morte.

Ricordiamoci che Dio è fedele perciò ci ha dato la potenza che ci consente di vincere: il Suo spirito santo. E nessuno può farci del male spiritualmente.




INVIA AD UN AMICO
scrivi la tua E-mail:

scrivi la E-mail amica:

Logo e Dominio www.osanna.org copryright OSANNA 2003 - webmaster G. F.
I contenuti del sito sono di libera divulgazione ed utilizzo, se non coperti da diritti terzi
[Home] [Chi siamo] [Contattaci] [Servizio] [Eventi]