Nessuno ha amore piĆ¹ grande di questo: dare la propria vita per i suoi amici.

Giovanni 15:13


Oggi Satana è all'opera più che mai, travolge e stravolge tutto e molti credenti prestano fede ad ogni ispirazione come se tutto venisse dal Padre immortale. Pochi prendono seriamente a cuore di saggiare ed esaminare le parole ricevute se sono veramente da Dio. Molti falsi profeti negano e non riconoscono che Gesù è venuto nella carne e vanno in giro per il mondo cercando di ingannare, se fosse possibile, anche i veri credenti. È evidente che non sono da Dio, quindi nemici anche dei veri credenti, non hanno né lo Spirito di Dio né il Suo amore.

Se Gesù è stato solo un semplice uomo che è riuscito ad osservare tutta la Legge, allora il Suo sacrificio ha salvato solo sé stesso perché così è scritto: che l'uomo che adempie alla Legge ovvero non commette peccato salva la propria anima.

Ma Gesù era molto di più. Egli è la Parola di Dio fattasi carne! Per amore dell'umanità Egli si spogliò per un momento della Sua gloria per sacrificarsi per tutti. Per amore di tutti noi si caricò di tutti i peccati del mondo per riscattarci dalla morte spirituale eterna.

Il vero credente deve avere necessariamente come amico Gesù, in modo che entrambi formino in Spirito una sola cosa. Se cosi non è, non si può dire di conoscere il Padre eterno. L'amore che Dio ha riversato in noi nel profondo del cuore - in cui ha già rimosso ogni odio e rancore, ogni spirito di parte e desiderio del mondo e delle sue offerte - ci consente di poter amare a sua volta.

Dio ha racchiuso ogni cosa sotto due grandi comandamenti, amare Dio con tutto sé stessi e cosi anche il prossimo. Chi ama veramente non ha paura, chi ha paura è perché è andato contro la volontà di Dio quindi sa che c'è la giustizia di Dio a chiederne il resoconto.

Il vero amore viene da Dio e per poter amare veramente senza condizioni bisogna essere generati dallo Spirito di Dio. L'amore richiede delle basi solide, bisogna essere almeno in due, essere amici e condividere la stessa speranza altrimenti non c'è vero amore; infatti, Gesù ci chiama amici, non ci definisce servi, perché la Sua amicizia verso di noi lo ha portato a dare la Sua vita preziosa.

L'amore del mondo e per il mondo non guarisce, mentre l'amore che viene da Dio sana il cuore e il corpo, dà tranquillità e motivazioni sane. E beato chi ha Gesù Cristo per amico, il vero amico per la vita che non abbandona mai, perché ama Dio e anche il suo prossimo adempiendo così tutta la Legge.

Padre, Dio nostro, abbi misericordia sempre di noi come usi fare con chi ama il Tuo Nome e il Nome del Tuo figlio Gesù nostro Signore.




INVIA AD UN AMICO
scrivi la tua E-mail:

scrivi la E-mail amica:

Logo e Dominio www.osanna.org © copryright OSANNA 2003 - webmaster G. F.
I contenuti del sito sono di libera divulgazione ed utilizzo, se non coperti da diritti terzi
[Home] [Chi siamo] [Contattaci] [Servizio] [Eventi]