Tu, o Eterno, sei nostro Padre, il tuo nome, in ogni tempo, è 'Redentor nostro'.

Isaia 63:16


La Bibbia definisce Dio l'Eterno il "Redentore" del Suo popolo e dell'umanità. Questa definizione è riferita sia al Padre Eterno che al Figlio Gesù Cristo. Redenzione significa liberazione dalla dominazione straniera, dalla tirannide, dallo sfruttamento o da una condizione di degradazione morale. Ora se Dio è il Liberatore significa che l'umanità è dominata o schiava da qualcuno.

Infatti, la schiavitù di cui parla la Scrittura è il peccato, la ribellione verso il Creatore, l'aver scelto la menzogna e rifiutato la Verità.

L'umanità, a causa della ribellione verso il Creatore, è diventata schiava dello spirito seduttore che opera nel mondo fino a oggi: Satana il diavolo ovvero il "principe della potestà dell'aria" (Efes 2:2). Oggi giorno questa figura è diventata addirittura l'oggetto di divertimento insegnato fin dalla tenera età.

Per esempio, la festa apparente innocente di halloween è, invece, satanica. Condividiamo ciò che recentemente Gabriele Amorth afferma su questa festa: "Festeggiare la festa di Halloween è rendere una osanna al diavolo. Il quale, se adorato, anche soltanto per una notte, pensa di vantare dei diritti sulla persona. Allora non meravigliamoci se il mondo sembra andare a catafascio e se gli studi di psicologi e psichiatri pullulano di bambini insonni, vandali, agitati, e di ragazzi ossessionati e depressi, potenziali suicidi. I macabri mascheramenti, le invocazioni apparentemente innocue altro non sarebbero che un tributo al principe di questo mondo: il diavolo. Mi dispiace moltissimo che l'Italia, come il resto d'Europa, si stia allontanando da Gesù il Signore e, addirittura, si metta a omaggiare Satana, la festa di Halloween è una sorta di seduta spiritica presentata sotto forma di gioco. L'astuzia del demonio sta proprio qui. Se ci fate caso tutto viene presentato sotto forma ludica, innocente. Anche il peccato non è più peccato al mondo d'oggi. Ma tutto viene camuffato sotto forma di esigenza, libertà o piacere personale. L'uomo è diventato il dio di se stesso, esattamente ciò che vuole il demonio."

In queste condizioni è difficile credere che esista un dio del male che si veste di angelo di luce e che domina sulla terra e sugli uomini che non conoscono il vero Creatore. Mentre l'esistenza di questo spirito malvagio lo troviamo nella Bibbia in Isaia 14:12, Ezechiele 28:13, Apocalisse 12:7. Questo Demone ingannò il primo uomo Adamo e la prima donna Eva della creazione umana e fece in modo che l'uomo credesse in lui piuttosto che a Dio. In questi ultimi tempi, la storia di Adamo ed Eva sono diventate una favola per mancanza di fede nella Parola di Dio.

La verità è che chi è lontano da Dio è privo della Sua gloria e del Suo Spirito e, quindi, vive nella condizione della natura umana di peccato. Possiamo dire che l'uomo che non conosce il vero Dio si trova incatenato dal nemico ed è avvolto dalle tenebre spirituali, senza più Dio cioè morto.

Dunque, per essere redenti, riscattati, comprati e liberati qualcuno deve pagarne il prezzo. Ora essendo l'uomo già incatenato e schiavo, è impossibile che si possa liberare da solo qualunque cosa faccia, nemmeno versando la propria vita.

Ecco che il DIO nostro Padre per l'amore che ha verso le Sue creature ha provveduto a riscattare l'uomo dalla morte eterna sacrificando l'unico Suo Figlio Gesù il Cristo. Questi è la vita eterna offertaci dal nostro DIO Eterno. È il dono gratuito di Dio immeritato che non possiamo e non dobbiamo rifiutare. Infatti, Egli si è sacrificato non quando eravamo perfetti, ma mentre eravamo peccatori e schiavi del peccato.

Nessun uomo che non conosce DIO può staccarsi dalle catene e dal suo padrone, Satana. Solo Gesù il Cristo è la Salvezza dell'uomo!

L'unico liberatore è il Padre immortale per mezzo di Cristo Gesù che ha pagato il prezzo del riscatto per redimerci mediante il versamento del Suo preziosissimo sangue. Egli si è offerto volontariamente alla morte in cambio della nostra libertà, della nostra vita.

Chi appartiene a Lui è libero spiritualmente cioè non appartiene al mondo, è un redento da DIO; appartiene alla Città Santa, alla nuova Gerusalemme che scenderà dal cielo, è cittadino del Regno di Dio di cui è prossimo l'avvento.

Accostatevi alla Verità, essa vi farà liberi.




INVIA AD UN AMICO
scrivi la tua E-mail:

scrivi la E-mail amica:

Logo e Dominio www.osanna.org copryright OSANNA 2003 - webmaster G. F.
I contenuti del sito sono di libera divulgazione ed utilizzo, se non coperti da diritti terzi
[Home] [Chi siamo] [Contattaci] [Servizio] [Eventi]