Non conformatevi a questo mondo.

Romani 12:2


Siamo giunti a un nuovo anno. È il giorno in cui tutti si scambiano gli auguri per un buono anno. Ogni augurio contiene bei pensieri e benedizioni materiali per soddisfare i propri bisogni e la propria concupiscenza, ma in controtendenza pochissimi sono quelli che si affidano a Colui che può ogni cosa.

Ogni fine anno i media pubblicizzano un resoconto degli eventi più importanti accaduti nel mondo: guerre, terrorismo, catastrofi, morti eccellenti, ma anche la celebrazione dei miti, dei personaggi importanti, ecc. È il rito di fine anno.

Questa pubblicità ingannevole e martellante ha lo scopo di far dimenticare ciò che è stato come se fosse la cosa normale mentre illude l'uomo a guardare ad un futuro migliore confidando in tutto e per tutto nell'uomo. Così la storia si ripete, anzi va di male in peggio.

Ma cosa è cambiato nel tempo? Dio è sempre lo stesso. E anche l'animo dell'uomo. Nulla di nuovo sotto il sole se non che il potere dell'uomo sull'uomo è aumentato a dismisura, egli domina incontrastato ogni cosa, ha cambiato tempi e leggi ed è diventato come dio!

L'umanità festeggia giorni, mesi e anni auto-compiacendosi per le sue opere malvagie. Nessuno riflette come il tempo, che il nostro Dio creatore ci dà, scorre inesorabile e per ognuno di noi si avvicina l'ora della fine.

Ognuno di noi vuole sentire sempre belle parole, belle promesse, vivere bene e mangiare e bere, possedere beni, ecc. Certo le cattive notizie scoraggiano, gettano nella disperazione perciò ognuno si tappa le orecchie e li rifiuta o, peggio, odia chi li porta.

L'uomo, che non ha il potere di aumentare un solo giorno della sua vita, promette di risolvere i problemi dei suoi simili mediante le sue capacità; il suo linguaggio è lusinghiero, molto raffinato, astuto e inganna chi desidera sentire notizie rassicuranti per il futuro.

Il messaggio vero di un futuro migliore c'è ed è il messaggio di Gesù il Cristo: LA BUONA NOTIZIA DELL'AVVENTO DEL REGNO DI DIO! Ravvedetevi e credete all'evangelo di Gesù il Cristo! Questo è l'unico messaggio degno di fede.

Le promesse dell'uomo di un mondo migliore non sono in suo potere di poterle mantenere. Perciò chi confida nell'uomo è solo un povero disgraziato e cieco.

La speranza di salvezza per l'uomo è solo nel Signore Gesù il Cristo e in nessun altro essere che sia celeste o carnale. Se ci concentriamo su di Lui e in Lui rimettiamo tutto noi stessi, troveremo la vera pace interiore che è un dono di Dio e possiamo guardare il futuro con piena fiducia. Allora sì che possiamo veramente dimenticare il nostro passato peccaminoso e guardare avanti alla meta che è il dono della vita eterna che il Signore darà in quel giorno del suo prossimo ritorno a coloro che si affidano a Lui. Tutto è possibile a Dio!

Dio sia con voi e vi protegga e vi benedica.




INVIA AD UN AMICO
scrivi la tua E-mail:

scrivi la E-mail amica:

Logo e Dominio www.osanna.org copryright OSANNA 2003 - webmaster G. F.
I contenuti del sito sono di libera divulgazione ed utilizzo, se non coperti da diritti terzi
[Home] [Chi siamo] [Contattaci] [Servizio] [Eventi]