Se tu conoscessi il dono di Dio!

Giovanni 4:10


Dio non ha riguardo particolare a quale nazione o etnia o quale è il colore della pelle dell'uomo, Egli è il SALVATORE del mondo (Giov. 4:42). Il Signore ieri fisicamente e oggi in spirito sta chiamando l'uomo al ravvedimento e ad accettarLo come il dono di salvezza di Dio per la vita eterna.

La Parola del Signore è sparsa per tutto il mondo per mezzo della predicazione attraverso tutti i mezzi di comunicazione a disposizione, la Bibbia è il libro più venduto al mondo e tradotto in tutte le lingue, quasi ogni famiglia ne ha una copia in casa. È l'acqua di vita eterna che offre Dio all'uomo e, per giungere a questa fonte, mostra l'unica via: Gesù il Cristo.

La maggior parte dei credenti, purtroppo, beve alla fonte creata dall'uomo da cui l'acqua è contaminata e in cui si è certi che non è buona per la salute spirituale comprovato da millenni di storia di governo dell'uomo sull'uomo; infatti, lo spirito umano cosa produce? Religione, riti, divisioni, idolatria, guerre, carestie, ecc. la pace dell'uomo è tirannia dell'uomo forte sul debole dove governa l'ingiustizia. Perciò è sempre in cerca della soluzione ai suoi mali, in cerca della vera pace che non troverà mai fin quando la cerca con la propria giustizia.

"Gesù rispose e le disse: Chiunque beve di quest'acqua avrà sete di nuovo; ma chi beve dell'acqua che Io gli darò, non avrà mai più sete; anzi, l'acqua che Io gli darò, diventerà in lui una fonte d'acqua che scaturisce in vita eterna". (Giov 4:13-14).

L'unica fonte di vita eterna è Gesù il Cristo da cui sgorga lo Spirito di Dio.

Chi si abbevera a questa sola fonte, la Parola di Dio, adora qualcuno che è più grande di qualsiasi altro, adora il Padre l'Altissimo in spirito e verità.

"Gesù le disse: Donna, credimi; l'ora viene che né su questo monte né a Gerusalemme adorerete il Padre. Voi adorate quel che non conoscete; noi adoriamo quel che conosciamo, perché la salvazione vien da' Giudei. Ma l'ora viene, anzi è già venuta, che i veri adoratori adoreranno il Padre in ispirito e verità; poiché tali sono gli adoratori che il Padre richiede". (Giov 4:21-23).

L'uomo ha creato nei tempi i suoi miti in ogni aspetto della società che ricicla sotto forme diverse ad ogni generazione e tutte le genti sono ammaliate e sedotte perciò adorano questi idoli fino a desiderare di diventare come loro perché sono famosi, pieni di successo e potenti. Oggi la maggior parte delle persone desidera essere una "star" per essere conosciuto e osannato dal mondo. Questa è la strada che conduce alla gloria di questo mondo che finirà presto, ma non può partecipare al mondo a venire che è eterno. Questo è il dono del mondo!

Il dono di Dio è per l'eternità nel suo Regno! Non lasciamoci sedurre da ciò che il mondo ci offre, ma sforziamoci di conoscere Colui che è l'unica Via che conduce alla vera gloria il Signore Gesù Cristo.




INVIA AD UN AMICO
scrivi la tua E-mail:

scrivi la E-mail amica:

Logo e Dominio www.osanna.org copryright OSANNA 2003 - webmaster G. F.
I contenuti del sito sono di libera divulgazione ed utilizzo, se non coperti da diritti terzi
[Home] [Chi siamo] [Contattaci] [Servizio] [Eventi]