Io, l'Eterno investigo il cuore.

Geremia 17:10


La nostra capacità di comprensione del mondo che ci circonda è limitata ai nostri sensi; perciò giudichiamo tutto sulla base delle nostre sensazioni e conoscenze spesso influenzate dall'ambiente in cui siamo nati o in cui viviamo.

Noi siamo limitati e, questo, è indubbio. In parole povere noi stimiamo, valutiamo, giudichiamo tutto sull'apparenza. Stabiliamo che un uomo è buono o cattivo sulla base del nostro modo di determinare ciò che è buono; insomma, il nostro giudizio non è verace.

Ai tempi di Gesù, tutti i sacerdoti e dottori della legge osservavano la legge e imponevano i suoi precetti a tutto il popolo giudicando carnalmente, ovvero secondo il loro ragionamento, i trasgressori della legge di Dio. Per tale motivo Gesù li rimproverò duramente fino a definirli ipocriti "sepolcri imbiancati".

Quanti di noi oggi possono definirsi tali? Praticamente il mondo intero. In un mondo costruito sulla falsità e menzogna, sulla realtà virtuale e sull'immagine e sull'apparenza ognuno giudica ipocritamente. E quello che più è grave è che tale metro di giudizio è incoraggiato dalla società.

Chi dice di essere in Cristo non giudica dall'apparenza, dal sentito dire ma sa discernere e riconoscere gli spiriti perché lo Spirito di Dio, se veramente abita in lui, guarda al cuore.

Dio l'Eterno ha in mano ogni cosa e da Lui dipende tutta la nostra esistenza addirittura Egli conosce il peso del nostro spirito, dice la scrittura. Lui conosce il nostro pensiero anzi lo conosce prima che sia formulato.

Chi pensa di poter sfuggire al giudizio di Dio nascondendo i propri misfatti commette il più grave errore della sua vita. Ognuno dovrà renderne conto a Lui del nostro operato.

Perciò, consapevoli che all'Eterno nulla è nascosto, ognuno esamini sé stesso della propria condotta se è conforme alla volontà del Signore e si prostri, nel segreto della propria intimità, davanti a Colui che perdona e sana: Dio Padre del nostro Signore Gesù il Cristo.

Dio ci benedica.




INVIA AD UN AMICO
scrivi la tua E-mail:

scrivi la E-mail amica:

Logo e Dominio www.osanna.org copryright OSANNA 2003 - webmaster G. F.
I contenuti del sito sono di libera divulgazione ed utilizzo, se non coperti da diritti terzi
[Home] [Chi siamo] [Contattaci] [Servizio] [Eventi]