Dio è potente da far abbondare su di voi ogni grazia.

2Corinzi 9:8


È scritto nel libro dei salmi "Molti dolori aspettano l'empio; ma chi confida nell'Eterno, la sua grazia lo circonderà" (Salmo 32:10). In momenti come questi che stiamo passando di difficoltà economica che coinvolge ogni aspetto della nostra vita quotidiana ognuno tende a isolarsi e a chiudersi al mondo che lo circonda, pensa solo a sé stesso e a come salvarsi. È l'istinto dell'uomo che quando la barca affonda ognuno pensa per sé.

"E perché l'iniquità sarà moltiplicata, la carità dei più si raffredderà" (Mat 24:12).

L'uomo si dimentica che c'è un Dio nel cielo che è l'Onnipotente Creatore che tutto regge e tutto è nel suo pieno controllo e conosce addirittura il peso del nostro spirito. Invece di glorificare Dio per tutto ciò che ha creato, lo rinnega con la malvagità con le proprie azioni e la menzogna finendo a indurire sempre di più il proprio cuore verso Dio e il prossimo.

E' impossibile per l'uomo moderno ateo e agnostico comprendere le cose meravigliose che Dio ha ideato e creato sulla terra e nell'universo, infatti tende a distruggere ogni cosa, senza porvi pensiero ed è cosi anche per la vita, si affanna e si affatica per cose di breve durata, si rende la vita difficile con miriadi di leggi che rendono la vita complicata e nello stesso tempo non riesce a godere di quello che possiede perché la vita è breve.

Tutto ciò che l'uomo possiede lo deve a Dio che dà a tutti, buoni e cattivi. Disse Gesù amate tutti e fate del bene a tutti "affinché siate figliuoli del Padre vostro che è nei cieli; poiché Egli fa levare il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti" (Matteo 5:45).

Nei momenti di difficoltà, il Cristiano fa la differenza nell'ambiente in cui vive come il sale che dà sapore a tutto il cibo. E ognuno è chiamato a dare liberamente quello che il nostro Padre ci ha elargito affinché veniamo rivestiti abbondantemente di ogni grazia. Sia chi ha beni materiali sia chi ha beni spirituali faccia partecipe il suo prossimo alla gloria di Dio.

"E Dio è potente da far abbondare su di voi ogni grazia, affinché, avendo sempre in ogni cosa tutto quel che vi è necessario, abbondiate in ogni opera buona; siccome è scritto: Egli ha sparso, egli ha dato ai poveri, la sua giustizia dimora in eterno. Or Colui che fornisce al seminatore la semenza, e il pane da mangiare, fornirà e moltiplicherà la semenza vostra e accrescerà i frutti della vostra giustizia. Sarete coś arricchiti in ogni cosa onde potere esercitare una larga liberalità, la quale produrrà per nostro mezzo rendimento di grazie a Dio" (2Cor 9:8-11).




INVIA AD UN AMICO
scrivi la tua E-mail:

scrivi la E-mail amica:

Logo e Dominio www.osanna.org © copryright OSANNA 2003 - webmaster G. F.
I contenuti del sito sono di libera divulgazione ed utilizzo, se non coperti da diritti terzi
[Home] [Chi siamo] [Contattaci] [Servizio] [Eventi]